I Nostri Numeri

Creditagri Italia si pone come interlocutore altamente qualificato per sostenere la crescita e gli investimenti della propria base associativa. Ciò è dimostrato dalla distribuzione delle operazioni garantite al 31/12/2015. Le operazioni a m/l, sia chirografarie che ipotecarie, incidono quasi per l’89% sullo stock delle garanzie in essere, con una netta prevalenza del m/l termine rispetto al breve (grafico 1).

Grafico 1 – Distribuzione Operazioni Garantite

Negli anni, l’impegno che abbiamo messo in campo per ottimizzare le nostre attività, con l’obiettivo di  offrire un servizio ad alto valore aggiunto sia alle imprese nostre socie/clienti che agli Istituti bancari convenzionati, è stato premiato da  un costante percorso di crescita, come testimoniato da alcuni numeri.

Lo stock di garanzie in essere (grafico 2) si è attestato su un valore di quasi 195 mln nel 2013 e su oltre 215 mln nel 2014. A chiusura dell’esercizio 2015, le garanzie in essere hanno superato i 218 mln.


 Grafico 2 – Stock Garanzie in Essere

Anche la base associativa (grafico 3) mostra un trend crescente, segno di grande fiducia delle imprese agricole e agroalimentari nell’operato di Creditagri Italia. Al 31/12/2015, le Imprese socie hanno raggiunto le 19.532 unità, rispetto alle 18.644 del 2014 e le 17.513 del 2013.

In un contesto congiunturale di notevole difficoltà e complessità, contraddistinto da una sostanziale stagnazione degli impieghi nel settore primario registrata nel 2015, Creditagri Italia è comunque riuscita a sostenere l’accesso al credito per le proprie imprese clienti, con una sostanziale tenuta rispetto agli anni precedenti. Grazie all’intervento in garanzia del Confidi, infatti, la banche convenzionate hanno erogato nuovi finanziamenti per quasi 169 mln, che hanno beneficiato di garanzie per oltre 58 mln (grafico 4).